Martedi, 20 novembre 2018

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali
L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

COSTI NON DOVUTI ADDEBITATI DAL DISTRIBUTORE

23 Ottobre 2018

Buongiorno, sono proprietaria di un'edicola a Perugia.
Il Distributore dal mese di giugno 2017 mi ha esonerato dal pagamento di fatture inerenti costi gestionali mensili per euro 250,00 oltre iva come per Legge.
Inizialmente con la riforma dell'editoria sono riuscita a non pagare questi importi ma, da giugno 2018, il Distributore ha ripreso a fatturare sollecitando il fatto che sarei dovuta rientrare anche del vecchio debito e di quello che ho maturato di spese da giugno 2017 ad oggi.
Per ora non ho pagato ancora niente ma ho paura che sospenda le forniture. Vorrei sapere se devo continuare a non pagare perchè c'è qualche Legge che mi dà ragione o se sto continuando ad aumentare il debito che poi un giorno sarà costretta a saldare. Vorrei un parere per favore. Grazie.
C.S. - Perugia

Gentile edicolante,
la nuova normativa di Legge prevede espressamente che “la fornitura non può essere condizionata a servizi, costi o prestazioni aggiuntive a carico del rivenditore” (art. 5 comma d-sexies del d. Lgs. 170/01).
Pertanto, dalla sua entrata in vigore (24 giugno 2017), lei non è tenuta al pagamento di alcun tipo di spesa indipendentemente dal nome utilizzato dal Distributore Locale per definirla.
In merito, le preciso che lo Snag ha già attivato, in quasi 1000 Comuni italiani, la procedura degli esposti contro i Distributori Locali che chiedono agli edicolanti il pagamento di spese di trasporto “camuffate” sotto altre voci e/o impongono la sottoscrizione di contratti che contengono clausole nulle in quanto contrarie alla Legge.
Ove lei fosse interessata, la invitiamo a contattare lo Snag Nazionale via e-mail (segreteria@snagnazionale.it) inoltrando la documentazione (che verrà mantenuta riservata) che comprovi quanto lei ci descrive.