Domenica, 16 dicembre 2018

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali
L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

FATTURAZIONE ELETTRONICA PER L'ACQUISTO DI CARBURANTI

27 Agosto 2018

Slitta al 2019 l'obbligo di emissione della fattura per cessioni di carburanti per autotrazione, già fissato al 1º luglio. Per i prossimi sei mesi, quindi, come ci si dovrà comportare?
V.P. - Milano

Sulla Gazzetta Ufficiale del 28/06/18 è stato pubblicato il Decreto Legge 79/2018 che proroga, dal 1 luglio 2018 al 1 gennaio 2019, il termine di entrata in vigore degli obblighi di fatturazione elettronica per le cessioni di carburante.

Continuerà a essere ammesso, per i titolari di Partita Iva, l'utilizzo della scheda carburante fino al 31/12/2018, ma resta fermo l'obbligo dal 1 luglio 2018 di effettuare il pagamento per gli acquisti di carburante per autotrazione utilizzando mezzi "tracciabili" quali carte di credito, carte di debito, altre carte di pagamento ovvero bonifici, assegni o l'addebito diretto su conto corrente (provv. Agenzia delle Entrate n. 73203/2018), sia ai fini della documentazione del costo ex art. 164 comma 1-bis del TUIR che ai fini della detrazione dell'IVA ex art. 19-bis1 lett. d) del DPR 633/72.

Pertanto per i prossimi sei mesi si potrà continuare a usare la scheda carburante abituale a condizione che o la singola fornitura o il totale della scheda abbia un riscontro finanziario "tracciabile", cioè il pagamento risulti eseguito con una delle modalità sopra indicate.