Venerdi, 22 febbraio 2019

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali
L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

RIVISTE DA CINEMA!

Azienda Edicola 07 Febbraio 2019

Febbraio tempo di Oscar. Ma per gli appassionati del grande schermo in edicola tutto l’anno si possono, invece, trovare periodici di qualità per tenersi informati sui film in uscita nelle sale.

Il prossimo 24 febbraio appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del cinema: in diretta dal Dolby Theatre di Los Angeles si potrà seguire in tutto il mondo la 91esima edizione della cerimonia della consegna degli Oscar.
I favoriti di questa edizione? I film “Roma” e “The Favourite”, otto nomination per “Vice” e “A Star is Born”, sei candidature per il film di Spice Lee “BlacKkKlansman” seguito dalle cinque di “Bohemian Rhapsody”. 

Per chi vuole rimanere aggiornato sull’evento, o sul mondo cinematografico in generale, in edicola si possono trovare riviste di qualità, sia per la veste grafica sia per i contenuti.
Scopriamole insieme.

Partiamo da Ciak (euro 4,50), nelle edicole dal 1985: racconta mensilmente il mondo del cinema attraverso interviste ai protagonisti, backstage, rubriche di critici cinematografici e le recensioni dei film. Lo stile del giornale è fresco ed è impreziosito da schede e informazioni dettagliate.

Con cadenza mensile è proposto anche Best Movie (euro 4,90) nelle cui pagine si possono trovare tante notizie curiose e interessanti: classifiche, schede, analisi, speciali a tema, le rubriche “In sala è”, ricca di contenuti esclusivi, e “A casa”, dove trovano spazio anche gli home video e i videogames.

Un’alternativa mensile imperdibile è Nocturno Cinema (euro 6,90), nato nel 1995. La rivista si è evoluta negli anni e oggi tratta di registi e cinema nazionale e internazionale, attualità cinematografica, televisione e DVD. Uno dei punti di forza della rivista sono i Nocturno Dossier su vari temi, generi o autori.

Visto anche il prezzo di copertina interessante mettere queste pubblicazioni in bella evidenza sul proprio banco espositivo è sicuramente consigliabile ai rivenditori che non lo avessero già fatto.
E intanto..... che vinca il migliore (ricordate?: “The winner is...”).