Domenica, 16 dicembre 2018

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali
L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

SOMMERSO DA PUBBLICAZIONI INVENDIBILI

25 Settembre 2018

Ho problemi con il mio Distributore Locale che mi riempie di pubblicazioni che non vendo, bustame e materiale in conto deposito. L'ho contattato per ridurre le pubblicazioni ma nulla, anzi aumentano. Inoltre mi trovo spesso copie non contabilizzate in resa. Cosa devo fare?
Lettera firmata - Siracusa

Non posso che ricordarle l’art. 5 alla lettera d-septies) del D. Lgs. 170/2001, che permette agli edicolanti di rifiutare ovvero restituire anticipatamente, senza alcuna limitazione temporale, le pubblicazioni che non sono oggetto della parità di trattamento e quelle fornite in numero esuberante rispetto alle capacità di assorbimento del punto vendita, indipendentemente dal fatto che siano a pagamento o in conto deposito.
Le pubblicazioni non oggetto della parità di trattamento sono quelle che non recano in posizione ben visibile uno dei seguenti dati: la data, la periodicità effettiva, il codice a barre, la data di prima immissione sul mercato. Ed anche le pubblicazioni già immesse precedentemente nel mercato. Come vede è possibile effettuare un’ampia “pulizia” della rivendita.
Per le mancanze riscontrate nelle rese (differenze contabili a favore del rivenditore) suggerisco di trattenere l’equivalente di quanto non accreditato, comunicando al proprio fornitore che, naturalmente, quando sarà ristabilita la correttezza contabile provvederà a saldare quanto trattenuto precedentemente.