Lunedi, 16 luglio 2018

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali
L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

FOGGIA E MESSINA: TAGLIO DELLA COSAP PER LE EDICOLE

Azienda Edicola 17 Maggio 2018

Meno tasse da pagare per l'occupazione del suolo pubblico per i rivenditori di giornali.

Riduzione del 40% del canone di occupazione del suolo pubblico (COSAP) per le edicole di Messina e del 30% per quelle di Foggia. Sono queste due misure importanti prese dalle Amministrazioni Comunali delle due Città  a sostegno della categoria. Un tangibile aiuto agli edicolanti per sostenerli in questo difficile momento economico.
L'attività  di vendita di giornali quotidiani e periodici è funzionale alla diffusione del diritto d'informazione a mezzo stampa - dichiara il Vicepresidente Nazionale dello SNAG, Renato Russo, che, insieme ai rappresentanti delle strutture locali del Sindacato, ha incontrato gli Amministratori di tali Città  ottenendo quest'importante risultato - e va sostenuta per mitigare la recessione e la crisi della carta stampata visto il notevole calo delle vendite che si registra aver superato il 50% rispetto agli anni precedenti.
FOGGIA
A Foggia, lo scorso 16 marzo, la Giunta Comunale guidata dal Sindaco, Franco Landella, su proposta dell'Assessore al Commercio, Claudio Amorese, ha disposto la riduzione del canone di occupazione del suolo pubblico del 30% e l'esenzione del canone per le tende. Provvedimenti che saranno applicati per gli anni 2018 e 2019.
MESSINA
Un simile sostegno alle edicole è stato deciso, lo scorso 12 aprile, anche dalla Giunta Comunale di Messina su proposta dell'Assessore al Commercio e Attività  Produttive, Guido Signorino, con la riduzione, per l'anno 2018, del 40% del canone sull'occupazione suolo pubblico (COSAP), rispetto al 2017. A Messina abbiamo ribadito all'Amministrazione Comunale la necessità  di costituire un tavolo tecnico per censire le edicole presenti - spiega Renato Russo - e predisporre il piano di localizzazione.