Martedi, 20 novembre 2018

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali
L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

GENOVA: ATTIVATO FONDO GARANZIA PER EMERGENZA PONTE MORANDI

Azienda Edicola 02 Novembre 2018

Anche gli edicolanti, se danneggiati dal crollo del viadotto cittadino, potranno richiedere finanziamenti.

La Regione Liguria, su proposta dell’Assessore allo Sviluppo economico Andrea Benveduti, ha attivato attraverso la Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico (FILSE) un Fondo di Garanzia, per dare liquidità alle piccole e medie imprese danneggiate dal crollo del Ponte Morandi, avvenuto a Genova lo scorso 14 agosto.
Possono accedere al Fondo di Garanzia, le imprese di micro, piccola e media dimensione, quindi anche le rivendite di giornali, che hanno presentato il modello AE (Attività Economiche) entro l’8 ottobre scorso. La domanda dovrà essere inoltrata esclusivamente con modalità online fino al 30 Settembre 2019 (wwww.filse.it).
L’obiettivo è quello di fornire la liquidità necessaria alle imprese, non solo genovesi ma liguri in generale, per fronteggiare le spese correnti, in attesa di un legittimo e veloce risarcimento anche per i danni indiretti. Una misura per far fronte, quindi, alle esigenze dell’esercizio di brevissimo periodo.
L’importo del finanziamento deve essere compreso tra 10.000 e 180.000 euro.
L’ammissione ai benefici del Fondo di Garanzia consente: l’attivazione di una garanzia diretta fino all’80% del finanziamento concesso da una Banca Convenzionata, oppure la concessione di una controgaranzia, sempre in misura dell’80%, ad una garanzia rilasciata da un Confidi Convenzionato.
Per tutte le informazioni del caso gli associati SNAG interessati possono rivolgersi agli uffici ASCOM-CONFCOMMERCIO di Genova (tel. 010/55201).