Domenica, 16 dicembre 2018

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali
L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

NAPOLI: TAGLIATO L'AGGIO SULLA VENDITA DEI BIGLIETTI DELL'ANM TRASPORTI

Azienda Edicola 03 Novembre 2018

Ridotto al 3% l'aggio ai rivenditori di giornali dalla società Giraservice, il consorzio distributore dei titoli di viaggio su tutto il territorio di Napoli e provincia. Lo SNAG Provinciale è pronto a convocare lo stato di agitazione.

Nel corso di un incontro tenutosi il 3 ottobre presso la sede del Dipartimento Consiglio Comunale “Commissione Mobilità” alla presenza del Consorzio Unico Campania, dell’Amministrazione ANM, della società consortile Giraservice, dello SNAG Provinciale e delle altre Organizzazioni Sindacali di categoria dei rivenditori giornali, e di una rappresentanza della F.I.T. (Federazione Italiana Tabaccai) di Napoli, si è discusso della riduzione dell’aggio riconosciuto agli esercenti sulla vendita dei titoli di viaggio del trasporto.
Il Presidente dello SNAG Provinciale di Napoli, Vincenzo Frontoso, ha sottolineato che l’aggio dei titoli di viaggio riconosciuto in altre città d’Italia è anche del 4%, mentre sul territorio di Napoli è sceso fino al 3,5% nel corso degli ultimi anni per passare oggi al 3%, con un ulteriore taglio dello 0,5%.
In tutta risposta il Presidente ed i rappresentanti della Giraservice si sono giustificati ribadendo l’impossibilità di confermare a edicolanti e tabaccai il precedente aggio per la vendita dei biglietti di trasporto.
Di fronte a questa mancanza di dialogo e apertura di un’eventuale trattativa lo SNAG Provinciale di Napoli, unitamente alle altre Sigle Sindacali dei rivenditori di giornali e dei tabaccai, ha deciso di informare i propri iscritti di quanto accaduto e di proclamare uno stato di agitazione della categoria se dal successivo tavolo tecnico tra i rappresentanti della Commissione Mobilità del Comune di Napoli, del Consorzio Unico Campania e della Giraservice venisse confermato il ribasso dell’aggio di vendita al suddetto 3%.