Martedi, 20 novembre 2018

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali
L'unico mensile professionale per rivenditori di giornali

QUASI 40 MILIONI DI LETTORI DI GIORNALI AL MESE

Azienda Edicola 04 Novembre 2018

Il dato dell'ultima rilevazione Audipress conferma l'attenzione per la stampa, ma occorre pensare a misure per il rilancio delle vendite e del futuro delle edicole.

Sono 39.928.000 i lettori che ogni mese usufruiscono dei contenuti editoriali attraverso la stampa o i contenuti digitali dei giornali.
Un dato, secondo quanto pubblicato a fine settembre dall’Audipress nel suo secondo rilevamento annuale, che è in calo dell’1,6% rispetto al precedente del 2018, ma che conferma che il 75,4% della popolazione ha l’abitudine di leggere o sfogliare un giornale (1,4% milioni i lettori in formato digitale, pari al 2,7% della popolazione).

La ricerca Audipress, che monitora in maniera continuativa le abitudini di lettura in Italia, presenta uno scenario del consumo dei prodotti editoriali al mese di 16.297.000 lettori di quotidiani in un giorno medio, 13.500.000 di settimanali negli ultimi 7 giorni e 11.914.000 di almeno un mensile negli ultimi 30 giorni.
Tra i quotidiani le testate più lette sono il Corriere della Sera con 2.034.000 lettori al giorno, seguito dalla Repubblica con 1.883.000 e dal Corriere dello Sport Stadio con 1.413.000. Tra i settimanali in testa Sorrisi e Canzoni Tv, seguito da Chi e da DiPiù, mentre tra i mensili ai primi posti Focus, Quattroruote e al Volante.

Certamente sarebbe importante recuperare come cliente di un punto vendita qualche lettore, che quotidianamente approfitta delle copie di giornali presenti nei locali pubblici o sfoglia quella dell’amico o collega. Dovrebbero pensarci gli Editori attuando misure per rilanciare il ruolo centrale delle edicole nella diffusione della stampa invece di porre attenzione solo alla vendita degli spazi pubblicitari dei loro giornali.